Skip to main content

Goldring Legacy MC – € 1085,-

By 31 Agosto 2015Giugno 5th, 2019Testine

COS'È UNA TESTINA

La testina nasce con il giradischi nel 1925, nella sua forma primordiale si trattava di una testina elettromagnetica contenente un magnete a ferro di cavallo. La puntina era “usa e getta” e di acciaio, la stessa dello standard di registrazione dei dischi di fine ‘800.

Questo tipo di puntina rimase sul mercato fino ai primi anni ’30 quando venne rimpiazzata dal piezoelettrico.

Con l’arrivo dei 45 giri nel dopoguerra si iniziarono a produrre puntine in zaffiro e diamante, più resistenti, precise e durature. Queste puntine venivano installate in piccole testine piezoelettriche di ceramica o cristallo. Decisamente più leggere delle antenate… per la gioia dei vinili…

Arriviamo a noi…

la testina “Hi Fi” nasce negli anni ’50 con l’introduzione delle testine a magnete mobile e a bobina mobile più leggere e quindi in grado di usurare meno i dischi e dotate di una risposta qualitativa migliore.

A questo punto possiamo distinguere le due tipologie di testine in uso sui nostri giradischi: magnete mobile (MM) e bobina mobile (MC).

A seconda della testina montata dal giradischi è richiesto un diverso tipo di preamplificazione. Gli amplificatori phono si distinguono infatti in MC o MM.

Nei sistemi MM (i più diffusi) il magnete vibra in accordo con la puntina seguendo il microsolco, l’induzione elettromagnetica produce corrente nelle bobine.

Nei sistemi MC la disposizione di magnete e bobine è invertita. Le bobine sono attaccate alla puntina e si muovono all’interno di un campo magnetico permanente.

Queste ultime sono le puntine preferite dagli audiofili in quanto in grado di restituire un suono più pulito e fedele. In genere le puntine MC si trovano sui giradischi più costosi che permettono nella maggior parte dei casi di scegliere il tipo di testina che si vuole montare.

Legacy è la massima espressione della qualità Goldring nella riproduzione dei dischi in vinile.
Per permettere ad una testina di riprodurre in modo accurato le informazioni registrate nel solco del disco, i componenti della testina devono essere rigidamente installati al braccio, pur permettendo contemporaneamente che i piccoli movimenti dello stilo di diamante siano inviati, tramite il cantilever, alle bobine di rilevamento. Legacy utilizza un corpo in magnesio di eccezionale bassa risonanza che è molto leggero ed estremamente resistente. Per comodità e rigidità, ha inserti filettati che permettono alla testina di essere montata facilmente e accuratamente allineata nel porta testina. Lo stilo di diamante Vital a bassa massa consente una distorsione estremamente contenuta. Per mantenere la rigidità, lo stilo è collegato a un cantilever in lega dura che trasferisce il massimo livello di dettaglio dal diamante alle bobine che sono avvolte a mano utilizzando solo rame di massima purezza.

legacy

Transducer Characteristics

Frequency response: 20 Hz – 22 kHz +/- 3 dB
Channel balance: 1 dB max. at 1 kHz
Channel separation: 25 dB min. at 1 kHz
Sensitivity: 0.25 mV 1 dB @ 1 kHz
Static compliance: 16 mm/N
Vertical tracking angle: 20 °
Stylus radius: Vital fine line
Stylus type: Non-replaceable

Electrical Characteristics

Load resistance: 100 Ω
Load capacitance: 100 – 1000 pF
Internal inductance: 3 uH
Internal resistance: 7 Ω

Mechanical Characteristics

Cartridge weight: 8 g
Fixing centres: 0.5 in (12.7 mm)
Playing weight: 1.5 g – 2.0 g (1.75 g nom)